Sistema TS: comunicazione compensi spese sanitarie

Sistema TS: comunicazione compensi spese sanitarie
07/01/2021 Giovanna Zago

Sistema Tessera Sanitaria

Invio spese sanitarie 2020

Il giorno 08 febbraio 2021 (prorogato dal 31/01/2021) scade il termine per l’ invio telematico, tramite il Sistema Tessera Sanitaria (STS), dei dati delle spese sanitarie 2020 ai fini della predisposizione del mod. 730 / REDDITI 2021 PF precompilato.

Sono tenuti all’adempimento i seguenti soggetti:
• medici e odontoiatri, farmacie e parafarmacie;
• ASL, aziende ospedaliere, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, policlinici universitari, presidi di specialistica ambulatoriale;

• strutture per l’erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa, altri presidi e strutture autorizzate all’erogazione di servizi sanitari;
• psicologi, infermieri e ostetriche, tecnici sanitari radiologia medica, ottici, biologi e soggetti iscritti agli Albi delle professioni sanitarie.

Si evidenzia che è necessario indicare anche la modalità di pagamento della spesa, tracciabile / non tracciabile, ferma restando l’esclusione per le spese la cui detrazione / deduzione non è subordinata al pagamento tracciabile.

NOVITÀ 2021  – Invio semestrale

Quanto previsto in un primo momento con D.M. 19 ottobre 2020, la trasmissione dei dati con cadenza mensile dal 2021 viene rimandata di un anno.

Infatti con il D.M. 29 gennaio 2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale  il giorno 6 febbraio 2021 , il Ministero dell’Economia e delle finanze ha riscritto il calendario per le trasmissioni 2021.

La periodicità mensile dell’invio dei dati STS  viene sostituita con una nuova periodicità semestrale.

La periodicità mensile, salvo nuove modifiche, scatterà dall’anno 2022.