Novembre: riepilogo SCADENZE per titolari di partita iva

Novembre: riepilogo SCADENZE per titolari di partita iva
03/11/2020 Giovanna Zago

Novembre: riepilogo SCADENZE per i titolari di partita iva

02/11/2020 – Scadenze di fine ottobre

Esterometro: invio telematico all’Agenzia delle Entrate della comunicazione relativa al trimestre precedente dei dati fatture emesse/ricevute a/da soggetti UE/extra UE.

Versamento imposte sui redditi: scadenza pagamento per i contribuenti interessati dai nuovi ISA che non hanno versato il 30 settembre scorso,  del saldo e primo acconto delle imposte sui redditi.

Corrispettivi: invio telematico dei dati giornalieri dei corrispettivi di settembre per i soggetti che stanno usufruendo della “procedura transitoria”.

5° rata: versamento delle imposte sui redditi (saldo e primo acconto) per le persone fisiche non titolari di partita iva che hanno optato per il pagamento rateale

***

16/11/2020 – IRPEF e INPS DIPENDENTI

16/11/2020 – IVA
Scade il termine per l’effettuazione del versamento dell’importo a debito di Iva risultante dalla liquidazione relativa al mese di ottobre 2020 per i contribuenti mensili.

16/11/2020 – MINIMI e FORFETARI-IVA
L’iva dovuta, da parte dei contribuenti minimi/forfetari, in seguito alle integrazioni delle fatture riguardanti gli acquisti intracomunitari o in reverse charge va versata entro tale data.

16/11/2020 – VERSAMENTO DEBITO IVA ANNUALE
Scade la nona e ultima rata dell’iva relativa all’anno 2019 risultate dalla dichiarazione annuale.

16/11/2020 – RITENUTE ALLA FONTE REDDITO DI LAVORO AUTONOMO

16/11/2020 – INPS ARTIGIANI E COMMERCIANTI
Scadenza contributi previdenziali dovuti sul minimale di reddito (fisso IVS) relativi al 3° trimestre 2020.

16/11/2020 – Versamento rateizzato imposte sui redditi
Scade il termine per il versamento della rata mensile delle imposte sui redditi e Irap risultanti dalla dichiarazione relativa all’anno precedente, compresi gli acconti prima rata per l’anno in corso.

16/11/2020 – Persone Fisiche titolari di Partita IVA e società.

  • 6^ e ultima rata delle imposte sui redditi e Irap (senza maggiorazione 0,40%) risultanti dalla dichiarazione relativa all’anno precedente, compresi gli acconti prima rata per l’anno in corso.
  • 5^ e ultima rata delle imposte sui redditi e Irap (con maggiorazione 0,40%) risultanti dalla dichiarazione relativa all’anno precedente, compresi gli acconti prima rata per l’anno in corso.

20/11/2020 – CONAI
I produttori (mod. 6.1), gli importatori (mod. 6.2) e i soggetti che hanno adottato la compensazione per import/export (mod. 6.10) di imballaggi, devono presentare al Conai la denuncia mensile con la quale viene definita l’entità del contributo ambientale.

20/11/2020 – ENASARCO
Scadenza contributi di previdenza e assistenza Enasarco da parte delle ditte preponenti, relativi al 3° trimestre2020, per gli agenti e rappresentanti di commercio.

25/11/2020 – Intrastat mensili e trimestrali
Presentazione degli elenchi riepilogativi Intra per le cessioni di beni e prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE.

30/11/2020 – Comunicazioni dati LIQUIDAZIONI IVA PERIODICHE
Termine di presentazione, in via telematica, delle liquidazioni iva periodiche relative al 3° trimestre 2020.

30/11/2020 – Trasmissione CORRISPETTIVI
Termine di scadenza per l’invio telematico dei dati giornalieri dei corrispettivi di ottobre 2020 per i soggetti che stanno usufruendo della “procedura transitoria”,  prorogata con il D.L. “Rilancio” fino a fine anno. Dal 1° gennaio 2021 sarà necessario dotarsi dei registratori telematici.

30/11/2020 – Invio telematico Modello Redditi
Termine di presentazione della dichiarazione dei redditi dell società, associazioni, titolari di partita iva e persone fisiche, relativa all’anno precedente.

30/11/2020 – Secondo acconto imposte sui redditi (persone fisiche e società)
Termine di versamento del secondo  (o unico) acconto delle imposte dovute per l’anno in corso.

30/11/2020 – persone fisiche non titolari di partita IVA
6^ e ultima rata delle imposte (con o senza maggiorazione 0,40%) risultanti dalla dichiarazione relativa all’anno precedente, compresi gli acconti prima rata per l’anno in corso.

30/11/2020 – FGAS
Entro tale termine, le imprese certificate e le persone certificate operanti per imprese non certificate devono versare il contributo annuale per il mantenimento della banca dati fgas, come disposto dal DPR 146/2018. Gli importi sono pari a 21 € per le imprese, indipendentemente dal numero di persone certificate impiegate, e 13 e per le persone.