Marzo: riepilogo SCADENZE per titolari di partita iva

Marzo: riepilogo SCADENZE per titolari di partita iva
12/03/2021 Giovanna Zago

Marzo: riepilogo SCADENZE per i titolari di partita iva

16/03/2021 – IRPEF e INPS DIPENDENTI

16/03/2021 – IVA
Scade il termine per l’effettuazione del versamento dell’importo a debito di Iva risultante dalla liquidazione relativa al mese di febbraio 2021 per i contribuenti mensili.

16/03/2021 – MINIMI e FORFETARI-IVA
L’iva dovuta, da parte dei contribuenti minimi/forfetari, in seguito alle integrazioni delle fatture riguardanti gli acquisti intracomunitari o in reverse charge va versata entro tale data.

16/03/2021 – RITENUTE ALLA FONTE REDDITO DI LAVORO AUTONOMO

16/03/2021 – Saldo IVA della dichiarazione annuale 2020
Saldo iva relativo al 2020, possibile versarlo in un’unica soluzione o a rate.

16/03/2021 – Tasse di concessione governativa
Versamento della tassa di concessione governativa per la numerazione e bollatura iniziale di libri e registri (es. libro giornale, libro inventari), dovuta nella misura forfettaria di: 309,87 euro,

se il capitale sociale o fondo di dotazione non supera l’ammontare di 516.456,90 euro  o  516,46 euro se supera l’ammontare di 516.456,90 euro. L’importo della tassa prescinde dal numero dei libri e registri e dalle relative pagine.

20/03/2021 – CONAI
I produttori (mod. 6.1), gli importatori (mod. 6.2) e i soggetti che hanno adottato la compensazione per import/export (mod. 6.10) di imballaggi, devono presentare al Conai la denuncia mensile con la quale viene definita l’entità del contributo ambientale.

25/03/2021 – Intrastat mensili
Presentazione degli elenchi riepilogativi Intra per le cessioni di beni e prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE.

31/3/2021 – FGAS: comunicazione annuale
L’attuale regolamento comunitario riguardante la gestione dei gas fluorurati ad effetto serra prevede l’obbligo di comunicare annualmente entro il 31 marzo di ogni le quantità di gas gestite nell’anno precedente da parte di determinate categorie di produttori, importatori,

esportatori o utilizzatori di questi gas. Per informazioni contattare la referente Sabina Torresan.

31/3/2021 – Comunicazione cessione dei crediti d’imposta superbonus 110 e altre agevolazioni
Termine per la comunicazione dell’avvenuta cessione dei crediti d’imposta per gli interventi che beneficiano del cd. supebonus 110%. La comunicazione deve essere inviata entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello di sostenimento delle spese per cui viene esercitata l’opzione, quindi per le spese effettuate nel 2020 la finestra va dal 15 ottobre 2020 al 16 marzo 2021 ora prorogato al 31 marzo 2021. Il modello dovrà essere trasmesso dal beneficiario della detrazione per gli interventi eseguiti sulle unità immobiliari o dall’amministratore del condominio per gli interventi eseguiti sulle parti comuni degli edifici, anche tramite intermediari abilitati.