Febbraio: riepilogo SCADENZE per titolari di partita iva

Febbraio: riepilogo SCADENZE per titolari di partita iva
6 febbraio 2019 Giovanna Zago

Febbraio: riepilogo SCADENZE per i titolari di partita iva

18/02/2019 – Iva mensile gennaio 2019
Termine per il versamento dell’iva risultante dalla liquidazione relativa al mese di gennaio 2019.

18/02/2019 – IVA liquidazione contribuenti “trimestrali” speciali
Versamento IVA del 4° trimestre 2018 per i contribuenti trimestrali speciali (autotrasportatori, distributori di carburante…).

18/02/2019 – IRPEF e INPS DIPENDENTI, RITENUTE

18/02/2019 – INPS
Inps contributi IVS: IV rata fissi artigiani – Commercianti

20/02/2019 – ENASARCO
Pagamento dei contributi Enasarco relativi al IV trimestre 2018.

20/02/2019 – CONAI
Dichiarazione periodica mensile. I produttori (mod. 6.1), gli importatori (mod. 6.2) e i soggetti che hanno adottato la compensazione per import/export (mod. 6.10) di imballaggi, devono presentare al Conai la denuncia mensile, con la quale viene definita l’entità del contributo ambientale.

25/02/2019 – INTRASTAT
Scade il termine per la presentazione in via telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni  intracomunitarie – prestazioni di servizi resi, e degli acquisti di beni e servizi, relativi al mese precedente.

28/02/2019 – Amianto
Relazione annuale: scade il termine per presentare alla Regione ed alla A.S.L. la relazione sulle attività di utilizzo, smaltimento e bonifica dell’amianto effettuate nel corso dell’anno precedente.

28/02/2019 – Comunicazione Dati delle Liquidazioni IV trimestre 2018
Invio telematico dei dai delle liquidazioni IVA relative ai mesi: ottobre /novembre /dicembre (per i soggetti mensili) ovvero al IV° trimestre per i soggetti trimestrali.

28/02/2019 – Spesometro 2° semestre 2018
Invio telematico comunicazione fatture emesse /ricevute del secondo semestre 2018.

28/02/2019 – Esterometro
Invio telematico dei dati delle operazioni transfrontaliere rese o ricevute, riferite al mese precedente (gennaio 2019). ATTENZIONE: i contribuenti trimestrali devono comunicarci tempestivamente le fatture estere.