Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati
6 marzo 2018 Giovanna Zago

Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

 

Entro il 25 maggio 2018, il nuovo Regolamento UE 2016/679 verrà applicato in tutti i Paesi dell’Unione Europea e abrogherà la direttiva 95/46/CE.

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati si pone l’obiettivo di armonizzare e superare le normative attualmente vigenti, puntando a rafforzare e proteggere i diritti alla protezione dei dati personali dei cittadini, dentro e fuori dall’Unione Europea.

Esso include numerosi compiti in merito alla raccolta, archiviazione ed uso delle informazioni personali.

Ad esempio, saranno obbligatori il controllo dell’accesso ai dati, la protezione attiva della rete, monitoraggio ed analisi, per mettere in sicurezza il perimetro della rete ed essere in linea con le nuove norme.

Le pesanti sanzioni imposte impongono alle aziende l’adozione tempestiva di specifiche misure per la protezione dei dati personali.

I primi passi da compiere sono:

– comprendere come i nuovi obblighi impatteranno sull’attività;

– stabilire quali sono e dove si trovano i dati personale e sensibili;

– come mettere in sicurezza i dati;

– nominare un responsabile del trattamento attribuendogli specifici compiti;

– rivedere le normative sulla privacy e i processi di trattamento dei dati.

Sebbene sia importante per le imprese prendere consapevolezza degli adempimenti in essere, per far fronte alla scadenza del 24 maggio’18, è bene precisare che l’adeguamento completo non potrà essere sempre assicurato.

Al momento ci sono ancora alcune carenze tra le quali: la delega al Governo per il raccordo tra regolamento europeo e norme contenute nel Codice Privacy, la mancanza del modello che le imprese dovranno compilare per dare comunicazione al Garante…

16 aprile 2018 si svolgerà c/o la sede Cna Asolo una serata informativa gratuita: “PRIVACY: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo regolamento europeo 2016/679 (GDPR)”.