Opportunità

  • Incentivi per la maternità

    Assegno mensile di natalità e Bonus mamma domani. Tramite PATRONATO EPASA si possono presentare le domande all’Inps.

  • Voucher baby sitting

    Come richiedere i voucher baby sitter e asilo nido 2017? Di quanto è l’importo dell’agevolazione?

  • Garanzia Giovani: nuovi incentivi per chi assume

    Le assunzioni di giovani tra i 16 e 29 anni che non sono occupati o impegnati in percorsi di studi potranno beneficiare di agevolazioni.

  • Bando ISI 2016

    Scade il 31/05/2017 il termine per la presentazione della richiesta di contributo per le imprese metalmeccaniche delle spese sostenute per la partecipazione alle gare di appalto.

  • Sabatini-Ter, incentivi beni strumentali

    – Proroga 2017 – Lo strumento agevolativo definito “Sabatini-Ter” è stato istituito per finalizzare ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle imprese per l’acquisto di beni strumentali.

  • Bonus videosorveglianza

    Riconosciuto credito d’imposta per le spese sostenute per l’installazione di sistemi di videosorveglianza per immobili residenziali.

  • Ebav: contributo A66 Digitalizzazione Aziendale

    Scade il 31/05/2017 il termine per la presentazione della richiesta di contributo per l’adozione di hardware o software finalizzati alla digitalizzazione aziendale.

  • Ebav: contributo A40 Codice Appalti

    Scade il 31/05/2017 il termine per la presentazione della richiesta di contributo per le imprese metalmeccaniche delle spese sostenute per la partecipazione alle gare di appalto.

  • Garanzia Adulti: bando Regione Veneto per disoccupati

    La Regione del Veneto ha emanato un bando per la realizzazione di interventi di accompagnamento al lavoro per i disoccupati adulti, con oltre 50 anni di età ed un’anzianità di disoccupazione oltre i 12 mesi.

  • Bandi dalla Regione Veneto

    La Regione del Veneto ha recentemente approvato due nuovi bandi per il consolidamento dell’attività d’impresa. Il primo incentiva interventi da parte delle imprese del settore del commercio, mentre il secondo riguarda quelli dei settori della manifattura e dell’artigianato di servizi.