C.I.M.I.A. VENETO

C.I.M.I.A. VENETO
3 agosto 2017 Giovanna Zago

C.I.M.I.A. VENETO

Cassa Integrativa Malattia Infortuni Artigianato Veneto

CNA è parte costituente di C.I.M.I.A. VENETO, la Cassa Integrativa Malattia e Infortuni dell’Artigianato. L’ente interviene nei casi di malattie, infortuni o maternità occorsi ai dipendenti, erogando una serie di prestazioni alle imprese.

CHI PUO’ ADERIRE
– Imprese artigiane venete (no settore edilizia);
– PMI (anche non artigiane) venete che rientrano nel campo di applicazione dei CCNL/CCRL sottoscritti da CNA;
– Su specifica delibera del CdA di CIMIA, anche PMI non artigiane che non rientrano nei punti precedenti.

PRESTAZIONI EROGATE
Operai e apprendisti operai:
– un importo a copertura delle somme dovute ai dipendenti per tali eventi e rimaste a carico della ditta, più un importo forfettario pari al 26.93% di tale somma per coprire anche il costo dei contributi previdenziali.

Impiegati e apprendisti impiegati:
– un importo forfettario per ogni giorno di malattia o infortunio.

operai, impiegati e apprendisti
– un importo forfettario in caso di maternità

Titolari e soci:
– un importo forfettario in caso di assenze per malattia, infortunio, maternità.

CONTRIBUTO
Il costo per il servizio che consente il ristorno totale o parziale del costo a carico dell’azienda per le assenze dei lavoratori in malattia, infortunio, maternità, applicato alle ditte associate a CNA è pari a:
• 25,00 € contributo da versare solo al momento dell’iscrizione;
• Versamento mensile 1.2% calcolato sull’imponibile mensile previdenziale dei dipendenti.